top of page
  • Immagine del redattoreMassimo Gavello

La consacrazione del Nizza Docg

TORINO - La seconda edizione di Forum Nizza, svoltasi lunedì 20 novembre, organizzata dall'Associazione Produttori del Nizza in collaborazione con l'Enoteca Regionale di Nizza e l'Associazione Italiana Sommelier del Piemonte, ha visto ancora una volta un eccezionale successo di pubblico.

L'evento si è tenuto nel suggestivo Museo del Risorgimento Italiano - Palazzo Carignano, ed è stato un trionfo per gli appassionati del vino, operatori del settore e turisti desiderosi di scoprire le infinite sfumature del Nizza Docg.

All'evento erano presenti oltre 62 produttori e oltre 100 etichette di Nizza e Nizza Riserva Docg in degustazione. Le due masterclass condotte dal Presidente di AIS Piemonte, Mauro Carosso, sono state ben organizzate e decisamente didattiche, confermando ancora una volta la professionalità dell'evento.

Il Nizza Docg, grande protagonista della giornata, ha vissuto in questo evento 2023 una sorte di consacrazione nel gota dei grandi vini italiani.

E' ormai un vino di eccellenza, prodotto al 100% con uve Barbera, che trova la sua origine nel cuore del Monferrato, tra il torrente Belbo e il Rio Nizza. L'area comprende ben 18 comuni, già noti per la produzione di Barbera d'Asti di alta qualità.

L'evento è stato organizzato grazie alla stretta collaborazione tra l'Associazione Produttori del Nizza e il Consorzio Barbera d'Asti e Vini del Monferrato, che svolge funzioni di tutela, vigilanza e promozione delle denominazioni, unite nell'ambito del progetto PSR Misura 3.2.

Quest'ultimo, finanziato dalla Regione Piemonte, ha permesso di riunire le due denominazioni in un unico progetto di valorizzazione.


La scelta di Torino come sede del Forum Nizza è stata determinata dall'importanza strategica della città per la destinazione di turismo enogastronomico nazionale ed internazionale, riconosciuta dall'Associazione Produttori del Nizza. Da segnalare la grande soddisfazione da parte dell'organizzazione per la perfetta riuscita dell'evento.





Comments


bottom of page