2022 l'anno della svolta di Sara

Acquistati i 6 ettari di vigne della madre Josetta Saffirio


Monforte d’Alba - Sara Vezza, classe 1980, mamma di Clara, Cecilia, Giovanni e Cesare, è la quinta generazione di contadini che coltivano vigne a Monforte d’Alba, in Langa. Oggi la sua azienda si compone di due linee di etichette, quella storica Josetta Saffirio, che ha sulle etichette gli gnomi e la linea evoluzione Sara Vezza con i simboli aristotelici, conta anche su 5,5 ettari in un corpo unico nel distretto del comune di Roddino e alcuni ettari nel distretto di Murazzano a 700 metri d’altezza, con una produzione annua di circa 90 mila bottiglie.

«Il mio obiettivo è di valorizzare il territorio, raccontandolo attraverso vini che sono espressione autentica del suolo da cui nascono» dice Sara che ha scelto la certificazione biologica, SQNPI, e coltiva le vigne rispettando la biodiversità dei suoli. Inoltre, aderisce al progetto VITA di sostenibilità, riconosciuto dal ministero della Transizione Ecologica.

«Quando ho iniziato, producevo poche migliaia di bottiglie. Oggi il mio marchio ha un grande appeal, grazie non solo ai terreni a Barolo di famiglia, ma ad acquisizioni di nuovi vigneti e all’impegno sempre crescente di investire in qualità».


Le due linee di vini Josetta Saffirio e Sara Vezza


AZIENDA AGRICOLA SARA VEZZA

Località Castelletto, 39 | 12065 Monforte d’Alba (CN) - Italy - + 39 0173 787278

https://www.josettasaffirio.com/ | https://www.saravezza.it/