Enrico Rivetto il biodinamico

Pochi giorni fa abbiamo incontrato, per la prima volta, Enrico Rivetto, nella sua tenuta in Localita Lirano nel comune di Sinio, con vista su Serralunga d'Alba. 

L'incontro era stato organizzato per un'intervista concordata con Gallo Wine Gallery di La Morra ma non potevamo lasciarci sfuggire anche una bella intervista per la nostra rubrica Conosciuti, soprattutto quando Enrico inizia esclamando:"

Abbiamo tolto  vigneti ed abbiamo ripiantato alberi di alto fusto

messo a dimora più di cento piante da frutto di varietà antiche resistenti, abbiamo seminato varietà vecchie di grano, abbiamo costruito una serra ed un orto lavorato in biologico e biodinamico, abbiamo creato un’area compost, abbiamo ideato un eco-vigneto dove all’interno convivono piccole oasi boschive e filari alternati di erbe aromatiche, stiamo realizzando un progetto di ripristino di vecchi pozzi e recupero di acque piovane. Qui c’è la storia di un secolo, la sofferenza, il sangue, ma anche la bellezza, la modernità, la lungimiranza e l’intuizione. Il biologico ed il biodinamico sono un mezzo e non il fine. La strada non la conosco, ma la direzione sì, è chiara e ben definita.

Io sono Enrico Rivetto, sono qui per accompagnare con lucida follia il mio piccolo mondo verso un risorgimento d’equilibrio."

Info: RIVETTO - localita Lirano, 2 12050 - Sinio (CN) - tel +39 0173613380 - http://www.rivetto.it